Colloqui di lavoro: un algoritmo valuta se il candidato è adatto

Il colosso dei supermercati Esselunga fa da apripista sperimentando una modalità di assunzione che garantisce non solo il distanziamento, ma anche la selezione dei candidati in tempi notevolmente ridotti. Infatti, grazie all’applicazione di un algoritmo nel proprio processo di recruiting, quest’anno non avrà bisogno di personale che svolga i colloqui e indichi i migliori candidati.

Il job day si svolgerà interamente online ed i video di presentazione verranno valutati dall’algoritmo che, in base alla corrispondenza tra necessità aziendali e profilo dei potenziali dipendenti, creerà un ordine tra le candidature. In una fase successiva i video che si trovano nelle prime posizioni passeranno al team di selezione delle risorse umane che, sempre da remoto, potrà individuare chi è più adatto per le posizioni offerte.

Per raggiungere questo risultato i test sono stati molteplici – assicura Daniele Del Gobbo, talent acquisition&employer branding manager – ed è stata svolta una lunga sperimentazione che ha condotto a confronti continui tra il riscontro dell’algoritmo ed il giudizio del selezionatore, affinché questi si allineassero quanto più possibile. Dopo un anno di prove si è raggiunta una corrispondenza del 70%, una percentuale pari a quella riscontrata tra due diversi recruiter.

Con questa innovazione potranno partecipare alle selezioni 5mila persone, un numero notevolmente superiore rispetto a quello che si potrebbe sottoporre ad un reclutatore umano. Inoltre, questa modalità permetterà la creazione di una banca dati di video presentazioni che garantirà ad Esselunga la possibilità di assunzione di nuovo personale evitando il lancio di un’altra campagna.

Considerando i vantaggi di questo sistema, Del Gobbo sembra molto sicuro che quando si ritornerà alla normalità, il processo resterà in parte automatizzato, perché con la pandemia è stata sdoganata la digitalizzazione di molte attività, inclusa quella del colloquio che viene ora effettuato online da moltissime imprese.

R.V.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *